counter

Approvato il Piano di difesa della costa, la soddisfazione di Favia

David Favia 2' di lettura 20/01/2015 - Voglio esprimere tutta la mia soddisfazione per l'approvazione da parte del consiglio regionale della variante al piano della costa, un atto che ho ideato e seguito nell'iter per la sua approvazione anche a fianco degli operatori balneari con i quali ho seguito ieri i lavori del consiglio regionale.

Ringrazio il presidente della quarta commissione della regione Marche, Enzo Giancarli, per il prezioso e decisivo lavoro svolto e per avermi citato oggi in aula fra i protagonisti di questo atto. Credo però che l'approvazione odierna sia solo un punto di partenza, in primis perché deve essere integrato con la previsione di Porto Sant'Elpidio, di Grottammare e perché collateralmente deve essere "sistemata" Marina Palmense.

Inoltre perché deve essere attuato reperendo i tanti soldi che sarebbero necessari per realizzarlo tutto e naturalmente secondo una scala basata sull'urgenza. E credo non ci siano dubbi che i lavori più urgenti vadano svolti a Porto Recanati dove la Regione e il Comune potrebbero concordare un provvedimento per iniziare subito i lavori con una comune ordinanza a tutela della sicurezza e dei beni pubblici quali la strada e la ferrovia, intervento che garantirebbe tutela anche agli operatori balneari.

Per far ciò e' necessario emanare l'ordinanza e sviluppare un accordo di programma con le ferrovie e con il ministero per utilizzare i fondi delle ferrovie e, diversamente, i 4.200.000 che sono stati destinati al ripascimento che, in questo momento, e' la cosa meno urgente. Poi vanno assegnati quanto prima i fondi previsti dal POR-FESR e bisogna mettersi alla ricerca di altri consistenti fondi sia ministeriali che dell'Unione Europea. Ma questo è un compito chi si assumeranno e attueranno la nuova amministrazione regionale e il nuovo assessore regionale che, fra breve, sicuramente saranno diversi da oggi.


   

da David Favia
Centro Democratico





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2015 alle 17:58 sul giornale del 21 gennaio 2015 - 890 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, david favia, centro democratico, Piano della costa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aef7





logoEV
logoEV