counter

Ancona: sorseggiava tranquillamente caffè in Corso Carlo Alberto. Nei guai uno spacciatore

1' di lettura 18/01/2015 - Altro giovane pizzicato con adosso hashish pronta per essere spacciata. Il pusher sorseggiava tranquillamente caffè in Corso Carlo Alberto fino all'arrivo degli investigatori.

Altra operazione della Tenenza Carabinieri di Falconara Marittima nel pomeriggio di venerdì. Denunciato a piede libero, per spaccio, un giovane tunisino. Ancora una volta, ad Ancona, è il triangolo Piano – Stazione –Archi a fare da sfondo alla prima operazione anti-droga, confermandosi la principale piazza di smercio di derivati della canapa indiana della provincia anconetana.

E qui, infatti, che nelle prime ore del pomeriggio l’aliquota investigativa della Tenenza, in abiti civili, notava un giovane nord africano, seduto ad un tavolino di un bar di corso Carlo Alberto che sorseggiava in tutta tranquillità un caffè mentre osservava insistentemente le persone passare come se stesse attendendo qualcuno. Ma una volta avvicinato dagli investigatori, che procedevano al controllo dei documenti, scatta il nervosismo.

A una attenta perquisizione poi veniva pizzicato con addosso circa 6 grammi di hashish suddivisi in quattro dosi. A suo farvore, però, la modica quantità di stupefacente riovenuta e la mancanza di precedenti specifici che ha fatto si che il giovane venisse solo denunciato a piede libero.






Questo è un articolo pubblicato il 18-01-2015 alle 16:55 sul giornale del 19 gennaio 2015 - 1242 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ad04





logoEV
logoEV