counter

Monteleone di Fermo: tragedia sul lavoro. Imbianchino si accascia e muore

Eliambulanza 1' di lettura 16/01/2015 - Tragedia fatale per un operaio al lavoro in un casolare nelle campagne di Monteleone di Fermo. La vittima è l'imbianchino Renato Brancadori, un 45enne di San Ginesio.

È successo poco dopo le 12:00 di venerdì 16 gennaio. L'uomo stava lavorando alla ristrutturazione dell'abitazione di una coppia inglese, quando è stato probabilmente colpito da un malore fatale. Viene trovato riverso a terra dal fratello che si trovava nella stanza adiacente e che allerta immediatamente i soccorsi sanitari.

Sono prontamente intervenute una Croce Azzurra proveniente da Santa Vittoria in Mantenano ed un'ambulanza del 118. Sul posto è arrivata anche un'eliambulanza che è atterrata con qualche difficoltà, ma è dovuta rialzarsi in volo vuota, dato che la vittima non ha reagito ai tentativi di rianimazione.

L’uomo è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale civile Murri di Fermo e non è ancora certo che la causa del decesso sia il malore. A tal fine stanno indagando anche i Carabinieri di Fermo.


   

da Arianna Baccani
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2015 alle 19:03 sul giornale del 17 gennaio 2015 - 1381 letture

In questo articolo si parla di cronaca, lavoro, incidente, san ginesio, eliambulanza, Monteleone di Fermo, articolo, Arianna Baccani, tragedia sul lavoro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ad7I





logoEV
logoEV