counter

Ancona: lite tra donne in condominio. Una le spruzza spray urticante e l'altra la denuncia

Spray 1' di lettura 13/01/2015 - Lite tra donne in condominio. Una le spruzza spray urticante in pieno viso e l'altra la denuncia. Provvidenziale l'arrivo delle Volanti che hanno scongiurato il peggio.

Erano passati 30 minuti dalla mezzanotte di lunedì, quando gli Agenti delle Volanti della Questura di Ancona, diretti dal Vice Questore Aggiunto Cinzia Nicolini, sono intervenuti in via Flaminia in un condominio sito nei pressi della Stazione ferroviaria, dove era stata segnalata al 113 musica ad alto volume provenire da un appartamento.

Nell'occasione i poliziotti, una volta giunti sul posto, erano costretti a dividere nell'androne del condominio due donne di 54 e 60 anni che stavano litigando animatamente rinfacciandosi, l'un l'altra, di provocare da tempo rumori molesti in orari notturni per l'appunto, una, attraverso la diffusione di musica ad alto volume e, l'altra, attraverso l'abbaiare del proprio cane. Durante la lite e poco prima dell'intervento della Polizia, la 54enne spruzzava in faccia alla rivale una dose di spray urticante al peperoncino causandole bruciori al viso tanto da dover ricorrere alle cure ospedaliere.

Il provvidenziale l'intervento degli Agenti delle Volanti che riuscivano, sebbene a fatica, a calmare le parti persino spalleggiate dai rispettivi familiari. Scongiurato, dunque, il peggio. Dopo le identificazioni di rito, scatta il sequestro dello spray urticante e della denuncia nei confronti della 54enne per lesioni personali aggravate, fortunatamente guaribili in pochi giorni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2015 alle 15:37 sul giornale del 14 gennaio 2015 - 1398 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, ancona, difesa, vivere ancona, laura rotoloni, spray, peperoncino, urticante, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/adXp





logoEV
logoEV