counter

Porto D'Ascoli: venticinquenne nordafricano fermato con la cocaina

1' di lettura 12/01/2015 - Weekend di controlli a tappeto lungo le strade della Riviera, il nucleo radiomobile della compagnia carabinieri di San Benedetto ha effettuato diversi posti di blocco per debellare i rischi della guida pericolosa in determinati stati confusionali.

E i risultati ci sono stati: un trentenne che era alla guida dell'auto in evidente stato di ebbrezza è stato bloccato dalla volante ma si è rifiutato di fare l'alcoltest, quindi è stato accompagnato al pronto soccorso e dagli esami del sangue è risultato superiore al livello etilico consentito.

Ubriaco era anche l'uomo che, sabato 10 gennaio, ha creato problemi in un bar di via Galilei e che è stato prontamente allontanato da una guardia giurata della Fifa Security prontamente intervenuta.

A Porto D'Ascoli un venticinquenne nordafricano che guidava sotto effetto di sostanze stupefacenti è stato trovato in possesso di una dose di cocaina e, nel corso della successiva perquisizione domiciliare, è venuta fuori anche una dose di hashish.

E' stato segnalato sia per la guida in quelle che condizioni che per la detenzione, per uso personale, di sostanze stupefacenti.






Questo è un articolo pubblicato il 12-01-2015 alle 23:35 sul giornale del 13 gennaio 2015 - 1156 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Alessia Rossi, articolo, nucleo radiomobile san benedetto del tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/adVf





logoEV
logoEV