Porto Recanati: bollette alle stelle. Scoperta la truffa

Metano bollette 1' di lettura 11/01/2015 - Un 37enne di Potenza Picena venerdì è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione di Porto Recanati per il reato di truffa e falsità in scrittura privata.

L’uomo, promotore di contratti con aziende elettriche, aveva preso da un modulo la firma della titolare di un negozio di Porto Recanati e l'aveva riprodotta su un contratto per l'erogazione di energia elettrica. Nella frode, inoltre, il negozio veniva trasformato in una fabbrica.

In seguito a bollette salatissime, la vittima ha deciso di sporgere denuncia, riuscendo ad annullare il contratto e a tornare cliente del precedente gestore.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2015 alle 10:18 sul giornale del 12 gennaio 2015 - 1411 letture

In questo articolo si parla di cronaca, porto recanati, potenza picena, bollette, frode, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/adQK





logoEV