counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Urbino: ripulito nuovamente il “Vista Point” al Bastione di San Polo, il Comune sporge denuncia contro ignoti

1' di lettura
1503

La prima volta, poco prima di Natale, era stato imbrattato con della vernice spray acrilica, e subito ripulito grazie al lavoro volontario del prof. Michele Papi, restauratore e docente dell’Università di Urbino.

Ma il 29 dicembre il pannello era stato nuovamente intaccato con la medesima vernice. E questa volta l’autore aveva anche messo la firma. Insomma, non c’era pace per il “Vista Point” denominato “Le porte dell’Appennino”, posizionato al Bastione di San Polo.

Mercoledì mattina il prof. Papi ha nuovamente cancellato le imbrattature e nel frattempo il Comune di Urbino ha presentato denuncia contro ignoti. Ora sono in corso indagini per cercare di arrivare all’autore dell’atto vandalico, che a quanto pare in città ha firmato anche altri imbrattamenti.

Al prof. Papi è andato nuovamente il ringraziamento dell’Amministrazione comunale, a nome di tutti i cittadini che tengono al decoro di Urbino.



Questo è un articolo pubblicato il 07-01-2015 alle 15:24 sul giornale del 08 gennaio 2015 - 1503 letture