counter

Civitanova: rinvenute cinque carcasse di Caretta Caretta. Una moria di tartarughe nelle Marche

Guardia Costiera Porto S.Giorgio ritrova Caretta Caretta spiaggiata 1' di lettura 04/01/2015 - Nel civitanovese fino ad ora sono state rinvenute cinque Caretta Caretta, tutte purtroppo senza vita.

L'ultimo esemplare è stato rinvenuto venerdì mattina difronte allo Chalet Capolinea, sul Lungomare Nord di Civitanova Marche. Precedentemente erano state trovate altre due tartarughe della specie 'Caretta-Caretta' sempre sul litorale Nord di Civitanova, e altre due a Porto Potenza e Porto Recanati. Diverse le lunghezze dei carapaci degli esemplari rinvenuti (quest'ultimo circa un metro, il precedente solo 20cm)

Mentre gli esperti in materia di biologia marina organizzano tavole rotonde sulla questione, la costa marchigiana diventa ogni giorno di più teatro di una vera e propria moria di tartarughe marine. Solo nel territorio fermano ne sono state trovate nove, di cui otto senza vita ed una che l'ha persa poco dopo essere stata ricoverata nell'Ospedale per le tartarughe marine della Fondazione Cetacea di Riccione. Tra Senigallie e Montemarciano, in Provincia di Ancona, sono state rinvenute altre otto carcasse.

Un vero mistero la causa di queste morti così copiose nel mare Adriatico e su cui i biologi stanno studiando per cercare di evincerne le cause.


   

di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it







Questo è un articolo pubblicato il 04-01-2015 alle 02:44 sul giornale del 05 gennaio 2015 - 1463 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova, caretta caretta, articolo, Arianna Baccani, moria di tartarughe

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/adBO





logoEV
logoEV