counter

Offida: rubano salumi in un casolare, arrestati tre uomini

carabinieri generico 1' di lettura 30/12/2014 - C’era anche un incensurato 21enne di Monteprandone fra i tre ladri di salumi fermati dai Carabinieri a Offida lunedì 29 dicembre.I tre, due dei quali rom residenti a Martinsicuro e Tortoreto, si erano introdotti in un casolare non abitato, dove erano custoditi salami, prosciutti, lonze per un valore di 2000 euro.

Non avevano fatto i conti però con un vicino che ha ripreso tutto con un teleobiettivo, avvertito i proprietari e i carabinieri. Ma sono stati anche i vicini di casa e altri cittadini a seguire le mosse dei tre mentre fuggivano e hanno addirittura prestato un quad ai militari per aiutarli nell’inseguimento nelle strade brecciate e impantanate. Alla fine i tre sono stati fermati.

I due rom sono stati arrestati mentre il giovane di Monteprandone, che nel furto faceva da palo, ha ora l’obbligo di firma in caserma.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-12-2014 alle 22:00 sul giornale del 31 dicembre 2014 - 1618 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, Comune di Monteprandone, Comune di Offida, comune di San Bendetto del Tronto, articolo





logoEV
logoEV