counter

Ripatransone: brutto infortunio sul lavoro per un giovane 27enne

1' di lettura 25/12/2014 - L'operaio era impegnato su un piano di lavoro per le rettifiche, utilizzando un macchinario che improvvisamente gli è caduto addosso colpendolo alla testa. L'azienda ripana sede dell'incidente è specializzata nella produzione di stampi di alluminio. Ignote ancora le cause.

I colleghi del ragazzo si sono precipitati per liberarlo da quella stretta infatti il viso del ragazzo è rimasto per alcuni tragici istanti, schiacciato tra il macchinario e il piano di lavoro e in questo frattempo è scattato il 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza.

Trasportato immediatamente all'ospedale del 'Madonna del Soccorso' i medici gli hanno riscontrato un brutto trauma cranico e alcune fratture facciali, sono stati esclusi al momento danni cerebrali.

Il 27enne dovrebbe essere trasferito con un’eliambulanza nel reparto di chirurgia maxillo facciale del policlinico regionale Torrette di Ancona specializzato in questo tipo di trauma.

L' incidente poteva sicuramente avere un esito più tragico se i colleghi non si fossero precipitati a liberare il collega incastrato sotto la morsa del macchinario di metallo e il suo piano di lavoro.

L'ufficio di sicurezza dell'azienda e gli enti preposti dovranno ora stabilire l'esatta dinamica dell'infortunio in base alle ricostruzioni dei testimoni e alle condizioni di sicurezza adottate dall'operaio.






Questo è un articolo pubblicato il 25-12-2014 alle 11:44 sul giornale del 27 dicembre 2014 - 1338 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ospedale madonna del soccorso, Alessia Rossi, comune di ripatransone, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/adm1





logoEV
logoEV