counter

Pesaro: donna 43enne trovata morta nella casa rifugio dei profughi

Ambulanza di notte 1' di lettura 23/12/2014 - Una 43enne pesarese è deceduta la scorsa notte all'interno della casa di rifugio per profughi, in via Valentini 78. Restano da chiarire le cause della morte.

Secondo una prima ricostruzione, domenica sera la donna, già nota alle forze dell'ordine, avrebbe fatto amicizia con un nigeriano conosciuto in un bar della zona, poi lo avrebbe seguito fino alla casa dei profughi e li si sarebbe intrattenuta assieme agli altri ospiti della struttura.

Intorno alle 2 di notte il dramma, al 118 arriva la chiamata da parte di un extracomunitario che chiede soccorso per una donna che sta male. All'arrivo dei sanitari purtroppo per la 43enne non c'era più nulla da fare, era già deceduta.

Il magistrato ha disposto l’autopsia e posto temporaneamente sotto sequestro l’appartamento di via Valentini.






Questo è un articolo pubblicato il 23-12-2014 alle 10:23 sul giornale del 24 dicembre 2014 - 867 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, rossano mazzoli, news pesaro, trovata morta, donna pesarese, articolo, casa rifugio dei profughi, via valentini pesaro





logoEV
logoEV