counter

Volley: Lube, sfida da brividi sul campo dei campioni d'Europa del Belgorod

lube volley 4' di lettura 16/12/2014 - Sfida europea da brividi per la Cucine Lube Treia: mercoledi i biancorossi scendono in campo a Belgorod per la quarta giornata di League Round della 2015 CEV DenizBank Volleyball Champions League.

Alle 17.00 (ora italiana) gli uomini di Alberto Giuliani affrontano il Belogorie, campione d'Europa in carica, dell'ex Dragan Travica in un match che potrebbe rivestire un'importanza davvero elevata in chiave qualificazione al turno successivo. L'impresa di strappare punti dal complicatissimo campo russo, lo Sports Palace Cosmos, è l'obiettivo di Podrascanin e compagni, attualmente a quota 4 punti in classifica nella Pool E insieme ai turchi del Fenerbahce, mentre i russi sono in vetta a punteggio pieno (9 punti) quando mancano tre partite al termine del girone di qualificazione (passano tutte le prime e le migliori sei seconde dei sette gironi di League Round).

I cucinieri, senza Alessandro Fei rimasto nelle Marche per proseguire il recupero dall'infortunio al piede (a referto ci sarà il cileno Dusan Bonacic all'esordio nella massima competizione europea), hanno affrontato il lungo viaggio nella giornata di ieri arrivando a Belgorod in serata. Oggi pomeriggio i campioni d'Italia prederanno contatto con l'impianto russo sostenendo una seduta di allenamento, domattina invece in programma la classica rifinitura.

GLI ARBITRI - Gli arbitri del match della quarta giornata di League Round della 2015 CEV DenizBank Volleyball Champions League, che si giocherà tra Belogorie Belgorod e Cucine Lube domani alle 17.00 italiane, sono il finlandese Kari Partiainen e lo svizzero Christian Wolf. Il CEV Supervisor è invece il cipriota Giorgos Stefanidis.

PARLA CAPITAN PODRASCANIN - "E' inutile sottolineare l'importanza di questo match - dice il capitano serbo della Cucine Lube - così come la difficoltà di scendere in campo nella tana dei campioni d'Europa e del mondo in carica. Dopo il match del 3 dicembre giocato di fronte ai nostri tifosi, in cui siamo andati vicini a conquistare quel quarto set contro la corazzata russa del Belgorod, abbiamo grande voglia di cercare riscatto e di provare a strappare punti ai nostri avversari. Punti che sarebbero davvero pesantissimi per la classifica. Conosciamo la forza del Belogorie, squadra ricca di campioni, ma dall'altra parte abbiamo visto nel match del Fontescodella che sappiamo e possiamo mettere in difficoltà i russi. Serviranno tanta grinta e l'apporto di tutta la squadra: con la forza del gruppo vogliamo dare il massimo per portare a casa quanto possibile da una sfida stimolante e difficilissima. La vittoria con Perugia di sabato scorso è stato un segnale importante del carattere della squadra: domani in Russia dovremo scendere in campo con altrettanta determinazione, migliorando sicuramente dal punto di vista del gioco. Per impensierire i russi, infatti, bisognerà mettere in campo la nostra miglior pallavolo. Siamo pronti e motivati".

A CACCIA DEL PRIMO SUCCESSO CON I RUSSI DELL'EX TRAVICA - Il match di domani in Russia sarà la quarta sfida in assoluto tra Cucine Lube e Belogorie Belgorod. Oltre al match di League Round giocato due settimane fa a Macerata (vinto dai russi 3-1), infatti, le due formazioni si erano già incrociate nel girone eliminatorio della Champions League 2003/2004. In quell'occasione i cucinieri erano stati superati in entrambe le sfide dal Belgorod (1-3 in Russia e 2-3 nel match giocato al Pala Rossini di Ancona). Domani, dunque, Podrascanin e compagni tenteranno l'impresa di vincere per la prima volta con la formazione dell'ex Dragan Travica.

L'ALTRA SFIDA DELLA POOL E - Nell'altro match della Pool E in programma per la quarta giornata di League Round, domani alle 20.30 a Parigi scenderanno in campo il Paris Volley e i turchi del Fenerbahce. Una gara che la Cucine Lube terrà d'occhio, visto che i turchi sono attualmente appaiati ai biancorossi a quota 4 punti in classifica (ma con una vittoria più all'attivo), mentre i francesi sono in coda alla graduatoria con un solo punto ottenuto proprio con il Fenerbahce ad Istanbul due settimane fa.

IL MATCH IN DIRETTA TV, RADIO E INTERNET - La sfida di domani sarà trasmessa in diretta su Fox Sports 2 HD dalle ore 16.55 (canale 213 della piattaforma SKY, in esclusiva solo per gli abbonati al pacchetto Sport con opzione HD) con la telecronaca di Stefano Locatelli ed il commento tecnico di Franco Bertoli.
La partita, inoltre, si potrà come sempre seguire in diretta streaming sul sito www.laola1.tv e sulle frequenze marchigiane di Radio Cuore (radiocronaca a cura di Manolita Scocco, disponibile anche in streaming nella sezione Radiocronaca Live del sito ufficiale biancorosso www.lubevolley.it).
Aggiornamenti in diretta anche sul profilo Twitter della società biancorossa, ovvero @VolleyLube.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2014 alle 20:09 sul giornale del 17 dicembre 2014 - 1325 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, lube volley, lube banca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ac31





logoEV
logoEV