Civitanova: arrestati due tunisini. Avevano rubato capi d'abbigliamento per migliaia di euro

Polizia 1' di lettura 16/12/2014 - Arrestati nella notte il 29enne A.A. ed il 21enne Y.C. per furto aggravato in concorso tra loro, entrambi pluripregiudicati tunisini, senza fissa dimora ed irregolari sul territorio nazionale. È successo intorno alle 1:30 grazie ad un'operazione del Commissariato di Polizia di Civitanova Marche, diretta dal Commissario Capo Malvestuto Roberto.

I reati di tipo predatorio negli ultimi tempi rappresentano una realtà quasi quotidiana nel civitanovese, per questo gli uomini della polizia stavano eseguendo un mirato servizio di prevenzione dei furti, attraverso il controllo del territorio effettuato da quattro pattuglie e uomini sia in divisa che in borghese.

I due malviventi fermati questa notte, avevano poco prima messo a punto un colpo al negozio di abbigliamento 'Memorie' al civico 86 di C.so Dalmazia. Verso le 1:00 i due tunisini si erano introdotti all'interno facendo scattare l'allarme a cui è seguito l'intervento della pattuglia della polizia. Una volta arrivati sul posto gli agenti sorprendono i due che si stavano allontanando dal negozio con un borsone nero in mano.

Riconosciuti dagli agenti, scatta l'inseguimento a piedi, mentre sul posto confluivano in supporto anche le altre pattuglie. Arrivati all'altezza dell'Ente Fiera, i ladri scavalcano un muro e cercano di nascondersi in un locale con la refurtiva. Proprio qui sono stati circondati ed arrestati.

All'interno del borsone nero i poliziotti hanno trovato capi d'abbigliamento per alcune migliaia di euro. Condotti presso i locali del Commissariato, la matina seguente sono stati accompagnati presso il Tribunale per la convalida dell'arresto.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-12-2014 alle 22:31 sul giornale del 17 dicembre 2014 - 1508 letture

In questo articolo si parla di cronaca, civitanova, furto, abbigliamento, tunisini, memorie, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ac4y