counter

Civitanova: ultraottantenne derubata di mille euro e gioielli. Se ne accorge solo il giorno dopo

Truffe anziani e raggiri 1' di lettura 14/12/2014 - Due donne di bella presenza, italiane, sui 50 anni si avvicinano ad un'anziana di 87 anni che stava rincasando. Conquistata la sua fiducia riescono a farsi introdurre in casa e il giorno seguente l'anziana signora si accorge che le mancano gioielli in oro e denaro per 1000 euro.

È successo nel tardo pomeriggio di giovedì. L'87enne stava aprendo la porta di casa, di ritorno da un pomeriggio di compere in centro e dopo essere stata alla Messa vespertina in piazza XX Settembre. Ad un certo punto le due cinquantenni, con modi affabili ed educati, attaccano bottone chiedendo se in zona vi fossero abitazioni in vendita o in affitto.

Poi si fanno invitare in casa per una chiacchierata e - si suppone -, mentre l'anziana era occupata con loro, una terza o un terzo individuo si è introdotto nell'abitazione di nascosto e, trafugando nelle camere da letto trova i risparmi e i gioielli che la proprietaria di casa custodiva nascosti. Quindi le due donne tagliano corto, salutano e se vanno.

Solo il giorno dopo, quando la signora aveva bisogno di procurarsi il denaro, si accorge che le erano stati rubati tutti i suoi beni. Un esempio di quanto sia sempre azzardato far accomodare in casa delle persone sconosciute, sebbene ben vestite e dai modi garbati, specie se si è soli.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 14-12-2014 alle 22:23 sul giornale del 15 dicembre 2014 - 1483 letture

In questo articolo si parla di cronaca, civitanova, furto, anziana, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/acWe





logoEV
logoEV