counter

Volley: al Fontescodella torna la sfida Lube-Perugia

palla da volley 4' di lettura 12/12/2014 - Arriva al Palasport Fontescodella di Macerata una della sfide più attese della Regular Season di SuperLega: sabato alle 17.30 la Cucine Lube Banca Marche affronta la Sir Safety Perugia nella decima giornata di andata.

Va dunque in scena una replica degli appassionanti match della finale scudetto 2014, che hanno regalato il terzo scudetto ai biancorossi proprio contro la formazione umbra. La Sir Safety, rinnovata in parte rispetto al roster della scorsa stagione e allenata dal nuovo tecnico Nikola Grbic, si presenta con il biglietto da visita di nove successi consecutivi ottenuti tra Campionato e Champions League.

Gli umbri sono attualmente al terzo posto in graduatoria, a tre punti di distanza dalla Cucine Lube Banca Marche che insegue a sua volta la capolista Modena a -2. Dunque una vera e propria sfida di alta classifica in cui gli uomini di Giuliani cercheranno di mantenere l'imbattibilità casalinga in campionato che va avanti dalla stagione 2013/2014 e di continuare sulla strada del successo ripresa immediatamente a Monza domenica scorsa dopo il ko di Trento. I campioni d'Italia tornano in palestra oggi pomeriggio per una seduta di tecnica: domattina, invece, in programma la classica rifinitura pre-partita.

BIGLIETTI ANCORA DISPONIBILI - Procede a gonfie vele la prevendita biglietti per il big match di domani. A.S. Volley Lube informa che sono comunque ancora disponibili tagliandi in vendita presso la segreteria del Palasport Fontescodella, aperta oggi con orario 8.30-12.00 e 15.30-19.00, mentre domani (giorno della gara) con orario 9.00-12.00 e dalle 14.30 fino al fischio d'inizio fissato per le 17.30. Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 0733-293122.

GLI ARBITRI - Designati gli arbitri della decima giornata del girone di andata di SuperLega tra Cucine Lube Banca Marche e Sir Safety Perugia, che si giocherà domani alle 17.30 al Palasport Fontescodella di Macerata. Sono Giorgio Gnani di Ferrara e Gianni Bartolini di Firenze.

PARLA DRAGAN STANKOVIC: "Siamo pronti e motivati - dice il centrale serbo della Cucine Lube Banca Marche - per provare a fare nostra questa sfida di alta classifica di fronte ai nostri tifosi. Troveremo dall'altra parte della rete una squadra allestita per vincere, anche se cambiata in parte rispetto alla formazione che abbiamo affrontato nella finale scudetto della scorsa stagione. Dovremo contenere l'attacco di Perugia, gestito dal nuovo regista De Cecco che può disporre di diversi attaccanti di livello, su tutti l'opposto Atanasijevic, mio compagno di squadra in Nazionale e altro giocatore che conosciamo molto bene. Il match è fondamentale per la classifica, visto che ci avviciniamo al termine del girone di andata che definirà la griglia per i quarti di finale di Coppa Italia, e anche in vista della sfida di mercoledì prossimo in Champions League a Belgorod. Per questo il nostro obiettivo è mettere in campo una pallavolo di alto livello, con la massima attenzione ad ogni aspetto per riuscire a vincere il match con Perugia, una partita a cui teniamo molto. Abbiamo avuto una settimana di allenamento a disposizione, andremo in palestra anche domenica pomeriggio per preparare la trasferta russa. Inizia un periodo davvero impegnativo e vogliamo che il primo passo di domani sia subito positivo".

SFIDA NUMERO 10 CON LA SIR SAFETY - Decima sfida nella storia tra Cucine Lube Banca Marche e Sir Safety Perugia, con i biancorossi in vantaggio con 6 successi all'attivo contro i tre degli umbri. Ben sette dei nove match precedenti si sono disputati nella scorsa stagione (2013/2014): le due formazioni si sono trovate di fronte nei due incontri di Regular Season con una vittoria per parte (3-0 per la Lube al Fontescodella, 3-2 per la Sir Safety al Pala Evangelisti), mentre nella semifinale di Coppa Italia Perugia si è imposta sui biancorossi al tie break. Nella finale scudetto tre successi Lube (mai sconfitta in casa dagli umbri) contro uno della Sir Safety. Le altre due sfide risalgono alla stagione 2012/2013 e sono state entrambe vinte per 3-0 dai cucinieri.

GLI EX - Due gli ex in campo, tutti nelle fila di Perugia. Il libero degli umbri Andrea Giovi ha indossato la maglia della Cucine Lube Banca Marche nel 2008-2009, conquistando in biancorosso la Supercoppa italiana e la Coppa Italia. C'è poi anche l'altro libero Fabio Fanuli, nel settore giovanile maceratese nella stagione 2002/2003 (in campo come palleggiatore).

A CACCIA DI RECORD - In Campionato e Coppa Italia: Dragan Stankovic – 5 muri vincenti ai 300 (Cucine Lube Banca Marche Treia); Goran Vujevic – 2 muri vincenti ai 400 (Sir Safety Perugia).

IL MATCH IN DIRETTA TV, RADIO E TWITTER - La decima giornata di andata di SuperLega tra Lube e Perugia, in programma domani alle ore 17.30 al Palasport Fontescodella di Macerata, sarà trasmessa in diretta su RAI Sport 1, con il commento di Alessandro Antinelli e Claudio Galli. Inoltre, diretta radio integrale sulle frequenze marchigiane di Radio Cuore Marche (radiocronaca di Manolita Scocco), e costanti aggiornamenti live verranno effettuati sul profilo ufficiale Twitter della società biancorossa @VolleyLube.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2014 alle 18:50 sul giornale del 13 dicembre 2014 - 992 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, lube volley, lube banca marche, palla da volley

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/acRS





logoEV
logoEV