Filottrano: operazione 'Natale sicuro', individuate le autrici di un furto a danno di un'anziana

Truffe anziani e raggiri 1' di lettura 12/12/2014 - Proseguono le attività legate all'operazione 'Natale Sicuro'. Dopo l'individuazione degli autori del furto a danno di un agricolotore filottranese, i carabineri della compagnia locale hanno individuato altre due rom residenti a Jesi, collegate ad un furto avvenuto a danno di un'anziana circa un mese fa.

Si tratta di due giovani donne individuate tramite riconoscimento fotografico: B.S. 34enne nata e residente a Jesi, e la 30enne B.L. nata a L’Aquila ma residente a Jesi.

Le due donne si erano introdotte, lo scorso 15 novembre, in casa di una anziana signora, fingendosi interessate ad affittare un appartamento nella zona e chiedendo informazioni alla 79enne. Mentre una delle due rom distraeva l'anziana, l'altra con la scusa di andare al bagno inziava a frugare per casa portando via oggetti d'oro per un valore di circa 600 euro. Poi si sono dileguate col bottino.

Dalle indagini condotte dalla polizia giudiziaria, è anche emerso che una delle due era sottoposta agli obblighi di sorveglianza speciale e non avrebbe potuto allontanarsi da Jesi. Pertanto, veniva denunciata anche per tale inosservanza.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 12-12-2014 alle 23:21 sul giornale del 13 dicembre 2014 - 1274 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, jesi, filottrano, furto, anziana, rom, truffe, oro, truffe anziani, raggiri, cristina carnevali, articolo





logoEV