counter

Monteprandone: l'imprenditore De angelis condannato per gli abusi sessuali

1' di lettura 10/12/2014 - Il noto imprenditore già condannato ad otto anni di reclusione per i reati di violenza sessuale, violenza privata, lesioni personali commesse in continuazione e con l’aggravante delle minacce e dell’abuso di autorità e per i quali sta scontando una pena a otto anni di reclusione, mercoledì 10 dicembre è stato nuovamente condannato dal tribunale per un altro caso similare ai precedenti.

Il reato per il quale doveva rispondere infatti è sempre lo stesso: abuso e minaccia sessuale inoltrato da un'altra dipendente della sua azienda di Monteprandone.

Stavolta la condanna è a quattro anni di reclusione.






Questo è un articolo pubblicato il 10-12-2014 alle 22:01 sul giornale del 11 dicembre 2014 - 1378 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monteprandone, Alessia Rossi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/acLy





logoEV
logoEV