Wi Fi gratuito nelle piazze dei piccoli comuni, Favia: 'Bella notizia ma non è un'idea dell'assessore Giorgi'

David Favia 1' di lettura 02/12/2014 - Siamo lieti della notizia dei positivi risultati del bando per il Wi-Fi gratuito nelle piazze di molti piccoli comuni marchigiani, di cui 27 nel maceratese. È una cosa importante per i piccoli comuni.

Ovviamente, ringraziamo la vera artefice che è la dottoressa Serena Carota, responsabile regionale del settore. Ed anche Leonardo Virgili e Mario Paglialunga che dalla segreteria del l'assessorato hanno seguito il progetto ed anche "arriva la banda". Rileviamo però che l'assessore "abusivo" Paola Giorgi, fra breve in scadenza e già nel pieno di una campagna elettorale disperata, solitaria e impossibile, e' ormai lanciata in maniera inarrestabile giù per la china dell'immoralità politica.

Peccato infatti che l'assessore, che senza scrupolo alcuno ha sottratto l'assessorato a Centro Democratico dopo essere dal medesimo stata "creata è inventata è messa lì di peso", senza scrupolo alcuno si dimentichi di dire che l'idea di utilizzare alcuni avanzi di fondi europei per questo bando e' stata mia e di Virgili e che noi l'abbiamo seguita anche nella fase in cui è stato necessario ottenere dalla UE la certezza che non si trattasse di aiuti di stato.

Siamo certi, quindi, che nessuno (men che meno i sindaci beneficiari) cadrà nella trappola elettorale dell'assessore immorale (immorale e' il contrario di etico) e la valuti per quello che è. Una che si appropria di cose e idee altrui con etica zero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2014 alle 20:04 sul giornale del 03 dicembre 2014 - 984 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, david favia, centro democratico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acoL


Alberto Orioli

03 dicembre, 06:39
Crisi del settimo anno?!




logoEV