Volley: Champions League, al Fontescodella i campioni d'Italia sfidano i campioni d'europa

lube banca marche 5' di lettura 02/12/2014 - Cucine Lube Treia attesa mercoledi sera (ore 20.30) al Palasport Fontescodella di Macerata dal big match europeo della terza giornata di League Round della 2015 CEV DenizBank Volleyball Champions League.

I campioni d'Italia sfidano i campioni d'Europa e del Mondo in carica del Belogorie Belgorod: un match atteso da tanti tifosi e appassionati di pallavolo per il livello stellare dei giocatori delle due squadre che scenderanno in campo. Partita fondamentale in prospettiva qualificazione per i biancorossi: i russi dell'ex regista cuciniero Travica guidano la classifica della Pool E a punteggio pieno (6 punti), inseguiti proprio da Podrascanin e compagni a quota 4, frutto del ko di Istanbul e della vittoria in casa con il Paris Volley.

Dopo la prima sconfitta in campionato arrivata a Trento gli uomini di Alberto Giuliani si rituffano così nella massima competizione continentale, in una super-sfida che promette scintille da giocare di fronte al pubblico delle grandi occasioni. Prosegue infatti a gonfie vele la prevendita (ancora aperta presso la segreteria del Palasport Fontescodella, info 0733-293111), con i tifosi biancorossi pronti a sostenere la Cucine Lube in questo difficilissimo impegno, uno dei match più attesi dell'anno. Oggi pomeriggio in programma un allenamento tecnico, mentre domani mattina la classica seduta di rifinitura pre-partita.

PARLA SIMONE PARODI: "Una partita del genere si può vincere soltanto con tanta pazienza - dice lo schiacciatore della Cucine Lube - Conosciamo benissimo il valore dei giocatori del Belgorod: il loro servizio è veramente forte ed efficace, anche il muro è un punto di forza della formazione russa. Contro una squadra così cercare di vincere a tutti i costi non sarà facile, per questo, ripeto, la pazienza sarà l'aspetto più importante che dovremo mettere in campo domani sera. Vale a dire rigiocare le palle sul muro, avere la massima attenzione in difesa, come d'altra parte in tutti i fondamentali che dovremo far girare ad altissimo livello. Con questo sistema di gioco potremo mettere in difficoltà la corazzata russa. Noi siamo pronti, abbiamo già archiviato il ko di Trento, una partita in cui abbiamo fatto una discreta prestazione e l'esito è stato deciso da poche palle come nel finale del secondo set e del tie break: abbiamo avuto l'occasione per chiudere e non l'abbiamo sfruttata. Ma ora massima concentrazione sulla sfida europea di domani: una partita importantissima in chiave di qualificazione, conquistare punti contro una squadra così forte sarebbe un gran bel risultato per noi. Noi ci siamo, ci stiamo allenando bene e siamo carichi per affrontare i campioni d'Europa in carica".

L'ALTRO MATCH DELLA POOL E - Nell'altra sfida della terza giornata di League Round in campo a Istanbul domani alle 18.00 (ora italiana) il Fenerbahce (2 punti in classifica) contro il Paris Volley (0 punti).

GLI ARBITRI - Gli arbitri del match della terza giornata di League Round della 2015 CEV DenizBank Volleyball Champions League, che si giocherà tra Cucine Lube e Belogorie Belgorod domani alle 20.30 al Palasport Fontescodella di Macerata, sono il portoghese Helio Ormonde e il serbo Boris Kolarevic. Il CEV Supervisor è invece lo slovacco Lubor Halanda.

SCOPRIAMO I CAMPIONI D'EUROPA DEL BELGOROD DELL'EX BIANCOROSSO TRAVICA - I russi del Belogorie sono campioni d'Europa e del Mondo in carica, dopo aver vinto entrambe le competizioni nel 2014. Un ritorno al successo per una squadra già dominatrice in Russia e in Europa dal 1996 al 2005, anni in cui si è aggiudicata ben sette scudetti (1997, 1998, 2000, 2002, 2003, 2004 e 2005) e due Champions League (2002 e 2003, ma vanta anche due terzi posti ottenuti nel 2005 e nel 2006), dopo anni in cui a prendersi il palcoscenico sono state Dinamo Mosca, Zenit Kazan e Lokomotiv Novosibirsk.
La squadra del tuttofare Shipulin (presidente e allenatore), una vera e propria istituzione nel volley della cosiddetta "città bianca" della Russia europea occidentale, sita a 695 km da Mosca e importante sede di industrie alimentari, meccaniche, dell'abbigliamento e dei materiali edili, è tornata ai massimi livelli continentali grazie ad una formazione allestita con enormi potenzialità sia fisiche che tecniche: in campo giocatori come il palleggiatore Dragan Travica, ex regista della Cucine Lube Banca Marche tricolore nel 2012, al secondo anno in Russia, poi il gigante di posto 3 Muserskiy, l'opposto tedesco Grozer, l'esperto martello ricevitore Tetyuhin.

I PRECEDENTI: SECONDO INCROCIO CON IL BELGOROD, NONA VOLTA CON UNA RUSSA - Quello di domani con il Belogorie Belgorod sarà il secondo incrocio con la formazione russa. Il primo risale al girone eliminatorio della Champions League 2003/2004, nel quale i biancorossi rimediarono una doppia sconfitta dal Lokomotiv Belgorod (1-3 in Russia e 2-3 in casa, al Pala Rossini di Ancona). E' il nono confronto con una squadra russa nella storia della società biancorossa: nella scorsa stagione ben due incroci con le gare di andata e ritorno della Main Phase di Champions League con Zenit Kazan (una vittoria e una sconfitta) e Lokomotiv Novosibirsk (anche in questo casa una vittoria e una sconfitta). In precedenza la Cucine Lube ha anche affrontato Iskra Odintsovo, Dinamo Mosca e Surgut.

IL MATCH DI DOMANI IN DIFFERITA TV, DIRETTA RADIO E INTERNET - La sfida di domani sarà trasmessa in differita su Fox Sports 2 HD alle ore 22.45 (canale 213 della piattaforma SKY, in esclusiva solo per gli abbonati al pacchetto Sport con opzione HD) con la telecronaca di Stefano Locatelli ed il commento tecnico di Andrea Zorzi. La partita, inoltre, si potrà come sempre seguire in diretta streaming sul sito www.laola1.tv e sulle frequenze marchigiane di Radio Cuore (radiocronaca a cura di Lorenzo Ottaviani, disponibile anche in streaming nella sezione Radiocronaca Live del sito ufficiale biancorosso www.lubevolley.it). Aggiornamenti in diretta anche sul profilo Twitter della società biancorossa, ovvero @VolleyLube.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2014 alle 20:35 sul giornale del 03 dicembre 2014 - 911 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, lube volley, lube banca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acoU





logoEV