counter

San Benedetto del Tronto: una raccolta fondi per aiutare Giovanni Gaspari a risarcire il comune

Corte dei conti 1' di lettura 29/11/2014 - E' nato fra gli amici e i sostenitori del primo cittadino un comitato ad hoc per raccogliere la somma di 119mila euro dovuta da Gaspari al comune quale risarcimento per i danni erariali sulla vicenda Zazio, in base alla recente condanna in Appello della Corte di Conti,

I promotori del comitato sono: Antonio Del Duca (presidente), Domenico Mozzoni, Guido Renzi (tesoriere) e Vincenzo Rosini e attraverso la costituzione dell'organismo gli amici vogliono esprimere tutta la loro vicinanza perché ne riconoscono a Gaspari ' l'onestà come persona e l'indiscusso ruolo di guida nell'azione amministrativa della città'.

Il suo presidente ha lanciato un apppello : "Siamo convinti che non debba essere solo Giovanni a sopportare l'onere della sentenza. La solidarietà manifestata da più parti non può essere espressa solo a parole ma con fatti concreti. Pertanto invito tutti gli amici e gli estimatori di Giovanni e tutti gli amministratori pubblici a sostenere questa iniziativa manifestando così concretamente l'apprezzamento per l'opera svolta nell'esclusivo interesse della città. Permettetemi di fare una considerazione personale legata alla mia esperienza calcistica: in campo si scende in undici e una squadra condivide tutte le azioni di gioco. Non bisogna mai lasciare i singoli, fosse anche il capitano, da soli".

Un'iniziativa anomala e non molto diffusa diciamo, un sostegno economico che parte dal cittadino per arrivare all'ente...che per quanto sia discutibile rimane un'iniziativa libera e democratica.

Un rovesciamento delle parti che sposta la normale e consueta direzione del sostegno pubblico verso il privato e che rispecchia tutta l'anomalìa della vicenda politica e giudiziaria che ha investito la maggioranza e l'intera città di San Benedetto.






Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2014 alle 15:30 sul giornale del 01 dicembre 2014 - 1019 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di San Benedetto del Tronto, Alessia Rossi, articolo





logoEV
logoEV