counter

La Mostra al Parlamento 'Palmiro Togliatti, un padre della Costituzione' allestita dall’architetto ascolano Fabio Speranza

2' di lettura 30/11/2014 - Venerdì 28 novembre, alle ore 18,30, nella Sala della Regina del Palazzo Montecitorio, è stata inaugurata la mostra "Palmiro Togliatti, un padre della Costituzione".

All'inaugurazione sono stati presenti il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e la Presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini. La mostra è promossa dalla Fondazione Istituto Gramsci, dall'Archivio centrale dello Stato e dall'Archivio storico della Camera dei deputati a cinquant'anni dalla scomparsa di Palmiro Togliatti. L’allestimento è stato curato dagli architetti Alessandro d’Onofrio e Fabio Speranza, quest’ultimo ascolano. La Boldrini si è complimentata con i due architetti per la cura con cui è stata progettata e realizzata la mostra e per la suggestione che essa provoca sui visitatori. Si ricorda che i due architetti allestirono nello scorso mese di luglio a Matera la mostra su Pierpaolo Pasolini “Il Vangelo secondo Matteo cinquant’anni dopo. Nuove tecniche di immagine: arte, cinema, fotografia”, contribuendo in maniera significativa al successo della città lucana nella corsa per l’attribuzione del titolo di capitale della cultura europea della cultura 2019 insieme a Plovdiv in Bulgaria.

L'attuale esposizione su Togliatti vuole ricordare un protagonista della rinascita democratica del nostro Paese e la sua attività svolta dal marzo 1944 - data del suo rientro in Italia dopo oltre 18 anni di esilio - alla promulgazione della Costituzione della Repubblica italiana nel gennaio 1948. Sono esposti documenti provenienti da archivi pubblici e privati corredati di didascalie e allestite postazioni multimediali che ospitano documenti in formato digitale e materiale audio e video. L'immagine centrale dell'allestimento è un grande tavolo di lavoro, come emblema del lavoro intellettuale e del confronto che hanno dato vita alla Costituzione. Il tema è introdotto nella prima parte della sala, dove su un grande tavolo sono incisi i primi 12 articoli della Costituzione. All'interno dell'allestimento, sono esposte le fotografie di Mario Carnicelli che documentano con grende intensità la partecipazione alle esequie del leader del Pci. Il percorso si chiude con il grande dipinto di Renato Guttuso "Funerali di Togliatti".

La mostra resterà aperta al pubblico da lunedì 1 dicembre fino a giovedì 18 dicembre dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17,30, chiusura sabato e domenica, e lunedì 8 dicembre).



In allegato:
- foto progettisti davanti all'installazione introduttiva che ospita l'originale delle Costituzione;
- foto visita del Capo dello Stato Napolitano e della Presidente delle Camera Boldrini;
- manifesto mostra.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2014 alle 22:01 sul giornale del 01 dicembre 2014 - 1248 letture

In questo articolo si parla di cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/achH





logoEV
logoEV