counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ascoli. Riviste porno per i detenuti al 41 bis nel carcere di Marino del Tronto

1' di lettura
1629

Riviste porno per preservare l'integrità psico-fisica del detenuto. Con questa motivazione una quarantina di detenuti al 41 bis del carcere di Marino del Tronto, tra cui un esponente di spicco della camorra, hanno vinto la loro battaglia legale.

La sentenza, approvata dal Tribunale di Macerata, sancisce che i giornali per adulti possano essere introdotti all'interno delle celle, anche se dovranno comunque essere sottoposti ad un controllo all'ingresso, come tutti gli oggetti che vengono ricevuti dai carcerati.

Oltre a questo appello, è stato approvato anche quello che consente ai detenuti sotto regime di carcere duro di vedere i figli minorenni.



Questo è un articolo pubblicato il 27-10-2014 alle 15:59 sul giornale del 28 ottobre 2014 - 1629 letture