counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Monteprandone: De Angelis non si presenta in Tribunale, rinviata l'udienza

1' di lettura
1315

Il noto imprenditore già condannato ad otto anni di reclusione per i reati di violenza sessuale, violenza privata, lesioni personali commesse in continuazione e con l’aggravante delle minacce e dell’abuso di autorità doveva presenziare mercoledì 22 ottobre al collegio giudicante del tribunale di Ascoli per rispondere di un altro caso similare ai precedenti ma il suo avvocato ha presentato l'istanza di rinvio supportata da un certificato medico.

Il suo difensore Daniele Bertaggia ha dimostrato la sua impossibilità a presenziare per via delle sue precarie condizionI di salute e la prossima udienza è stata fissata per il prossimo 10 dicembre.

De Angelis si era reso irreperibile nel gennaio del 2014 dopo che la Corte di Cassazione aveva dichiarato inammissibile il ricorso contro la sentenza della Corte di appello di Ancona che lo aveva condannato a otto anni di reclusione nel novembre del 2012 per violenza sessuale a danno di tre dipendenti della sua azienda.

Rifugiatosi a Santo Domingo, paese che non ha trattati di estradizione, per sfuggire alla pena è rientrato in Italia solo dopo due mesi, fermato a Fiumicino e attualmente è in un carcere del Lazio.

Il reato per il quale doveva rispondere mercoledì 22 ottobre sempre lo stesso: abuso e minaccia sessuale inoltrato da un'altra sua dipendende.



Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2014 alle 12:25 sul giornale del 25 ottobre 2014 - 1315 letture