counter

Civitanova: coppia picchiata e derubata da una banda di malviventi. Uno era anche armato di pistola

Carabinieri 1' di lettura 23/10/2014 - Momenti di puro terrore quelli vissuti da una coppia di origini cinesi residenti in via Gobetti, a Civitanova. I due sono stati brutalmente picchiati da un gruppo di quattro rapinatori: magro il bottino di soli 300 euro.

È successo intorno alle 2.25 di giovedì 23. I quattro malviventi si sono introdotta nell'abitazione a volto coperto e indossando tutti dei guanti in lattice, uno dei quattro era anche armato di pistola e coltello. La vittima, un cinese di quaranta anni, è stato immobilizzato con un filo elettrico e picchiato, poi gli sfilano 300 euro dal portafogli. Anche la moglie dell'uomo ha ricevuto un pugno al volto.

Entrambe le vittime sono state accompagnate presso il pronto soccorso di Civitanova Marche dove hanno assegnato 30 giorni di prognosi per lui e 7 per la donna.


   

di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 23-10-2014 alle 21:12 sul giornale del 24 ottobre 2014 - 1124 letture

In questo articolo si parla di carabinieri, rapina, civitanova, cinesi, picchiato, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aavQ





logoEV
logoEV