counter

Civitanova: sequestrati 200Kg di pesce durante l'operazione 'Secundum Legem'

guardia costiera 1' di lettura 22/10/2014 - Sono stati sequestrati oltre 200 kili di prodotto ittico, denunciate due persone ed effettuate sanzioni pecunarie per 4.300 euro. Ecco il bilancio dell'operazione 'Secundum legem' compiuta dalla Guardia Costiera di Civitanova Marche e dalla dipendente delegazione di spiaggia di Porto Recanati.

L'operazione ha impegnato quindici uomini e due unità navali in una cinquantina di controlli ad unità da pesca professionale, ad esercenti e ambulanti, ai veicoli in entrata ed uscita dal porto e le violazioni contestate riguardavano la taglia minima del prodotto pescato e la mancanza di bollo e di tracciabilità dei molluschi bivalvi immessi nel commercio.


   

di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 22-10-2014 alle 23:39 sul giornale del 23 ottobre 2014 - 1177 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sequestro, civitanova, guardia costiera, pesce, articolo, commercio marittimo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aasB





logoEV
logoEV