counter

Un limone per combattere la fame nel mondo: parte la sfida sul web

1' di lettura 20/10/2014 - La sfida alla doccia gelida, l'ice bucket challenge, ha spopolato sul web l'estate scorsa. Inoltre, cosa più importante, ha aiutato la ricerca contro la SLA mettendo insieme attraverso le donazioni, una cifra come 2.4 milioni di euro in Italia.

La campagna lanciata in Italia da AISLA, l'Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, ha dato il via ad altre iniziative: l'ultima si chiama "Lemon Face Challenge" quella per promuovere la lotta alla fame nel mondo e viene dalla Germania, che l'ha lanciata nella settimana dedicata alla causa.

Se anche stavolta la beneficenza corre sul web, vedremo tantissimi video in cui il sostenitore o la sostenitrice della causa saranno ripresi mentre mangiano un limone sbucciato, poi doneranno cinque euro e nomineranno altre tre persone sfidandole a fare altrettanto.

Sarà una campagna di successo come la doccia gelida? Chissà se anche stavolta i nostri Rossano Mazzoli e Michele Pinto raccoglieranno la sfida, dopo aver affrontato le secchiate di acqua gelida?


   

di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 20-10-2014 alle 16:15 sul giornale del 21 ottobre 2014 - 229 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, beneficenza, web, sfida, fame nel mondo, cristina carnevali, limone, articolo, lemone face challenge

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aakp





logoEV
logoEV