counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Camerino: Ladri anche in una casa cantoniera, rubati migliaia di euro in attrezzi

1' di lettura
1110

Nel mirino non solo abitazioni e fabbriche per i malviventi che negli ultimi mesi stanno facendo razzie di oro e contanti nell'alto maceratese. Questa volta i ladri si sono dati al furto presso un ex casa cantoniera (nella foto) nei pressi di Castelraimondo.

Il deposito, situato a Lanciano sulla strada provinciale Settempedana, è stato svuotato di tutte le attrezzature. Un bottino di oltre 5mila euro per i furfanti che sono entrati forzando prima il cancello esterno e poi una porta dell'edificio. Ad accorgersi della rapina gli operai della Provincia di Macerata, giunti il mattino dopo per prendere ed utilizzare proprio gli attrezzi rubati. Indagano i Carabinieri.



Questo è un articolo pubblicato il 14-10-2014 alle 18:46 sul giornale del 15 ottobre 2014 - 1110 letture