counter

Ancona: lite al night, puntano pistola contro gestore e agenti. Nei guai tre giovani anconetani

Alcol 1' di lettura 11/10/2014 - Non volevano pagare il conto ed è così che, dopo la lite, puntano la pistola contro il gestore e gli agenti intervenuti. Tre denunce.

E' accaduto nella notte di venerdì intorno alle ore 2.15 quando gli Agenti delle Volanti sono intervenuti in un noto locale notturno della città per una lite animata tra il gestore e tre giovani che non volevano saperne di pagare il conto.

E' così che mentre gli Agenti procedevano alla identificazione di due delle persone interessate, uno dei tre giovani, che poco prima aveva minacciato il gestore promettendogli di fargliela pagare, ritornava indietro con in mano una pistola e, quasi per inserire il colpo in canna, puntava da una decina di metri di distanza gli Agenti e lo stesso gestore del locale. Immediatamente i poliziotti, messo in sicurezza il gestore, accerchiavano il giovane fino a disarmarlo. Veri e propri attimi di paura all'interno del locale. Anche se poi l'arma sequestrata risultava una pistola giocattolo priva di tappo rosso, ma fedele riproduzione di un'arma da fuoco vera.

I tre giovani anconetani, con qualche precedente di polizia, venivano accompagnati in Questura dove venivano denunciati per le minacce aggravate nei confronti del gestore; il giovane con la pistola veniva denunciato anche per resistenza a pubblico ufficiale.






Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2014 alle 20:32 sul giornale del 13 ottobre 2014 - 1974 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, alcol, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, donna ubriaca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/0WB





logoEV
logoEV