counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
articolo

Calcio: l'Ascoli di scena a Savona in attesa dell'arrivo del Pisa al 'Del Duca'

2' di lettura
1609

Al “Bacigalupo” di Savona l’Ascoli ha l’occasione per tornare a ruggire. Dopo il pareggio casalingo agguantato nel finale contro il Prato, i bianconeri potrebbero approfittare della situazione a dir poco tempestosa che si sta vivendo in casa bianco-blù, ed arrivare carichi al match del 10 ottobre contro il Pisa.

Pur mancando la vittoria ormai da 4 match, la vetta della classifica è ad un passo e di conseguenza invertire la rotta significherebbe far sentire il fiato sul collo alle prime della classe. La società ha sempre parlato di progetto triennale e quindi i tifosi del Picchio sanno che dovranno armarsi di pazienza, ma nello stesso tempo tutti si aspettano di vivere un campionato di vertice e nessuno ha intenzione di deludere le loro aspettative.

Il mister in settimana ha preparato la squadra al meglio per l’impegno in terra ligure, consapevole del fatto che fare bottino pieno potrebbe significare elevare gli animi in vista dell’importante anticipo contro i neroazzurri.

Ascoli che potrà contare, come sempre, sul sostegno dei propri tifosi, che raggiungeranno Savona anche grazie all’attivazione dell’opzione ‘porta un amico’. Previsti infatti almeno 100 ultras al seguito, con un bus organizzato e diversi mezzi privati.

Ecco l’elenco completo dei convocati: Addae, Altinier, Avogadri, Bangal, Barison, Berrettoni, Chiricò, Cinaglia, Cristiano Rossi, Giovannini, Gualdi, Iotti, Lanni, Mengoni, Mori, Mustacchio, Perez, Pirrone, Ragni, Ruggiero. Indisponibili Carpani e Pelagatti

Petrone schiererà i ragazzi in campo con il suo classico 4-2-3-1: Lanni difenderà la porta bianconera, blocco arretrato presumibilmente composto da Rossi e Avogadri ai lati, Mori e Mengoni in mezzo. La linea mediana sarà formata centralmente da Addae e Pirrone, supportati da Mustacchio, Chiricò e capitan Berrettoni, a spalleggiare l’unica punta Perez.

Arbitrerà la gara il Sig. Francesco Fiore di Barletta, coadiuvato dagli assistenti Daniele Gentilini di Lugo di Romagna e Lorenzo Li Volsi di Firenze.

Secondo le quotazioni William Hill il match è considerato equilibrato: la vittoria dei padroni di casa è quotata 2.62, il segno X 3.0, il colpo esterno dei marchigiani 2.45.

Foto gentilmente concessa dalla società bianconera (Fonte: pagina Facebook ufficiale Ascoli Picchio)



Questo è un articolo pubblicato il 03-10-2014 alle 18:50 sul giornale del 04 ottobre 2014 - 1609 letture