counter

Jesi: giovane badante muore in casa dell'anziano assistito, rinvenuta sul terrazzo

Ambulanza generico 1' di lettura 02/10/2014 - Si sono accorti i passanti della presenza di una giovane sul balcone di via Minonna, che non dava segni di vita.

E' stato scoperto così il corpo di una giovane ucraina di 33 anni, che svolgeva la mansione di badante presso la casa di un anziano residente nel quartiere jesino.

La giovane sembrerebbe vittima di un infarto, a seguito del quale sarebbe caduta sul pavimento del balcone ed avrebbe riportato una lieve ferita alla testa.

L'anziano si trovava in casa, a letto, e non si sarebbe accorto di ciò che era successo. I passanti, alla vista del corpo, hanno allertato i soccorsi. La donna era già morta e non c'è stato nulla da fare. In queste ore si cerca di contattare i familiari della giovane per dare la triste notizia.


   

di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 02-10-2014 alle 22:01 sul giornale del 03 ottobre 2014 - 2048 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, morte, infarto, anziano, badante, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/0v1





logoEV
logoEV