Moto 3: Gran Premio in salita per Romano Fenati, partirà dall'ottava fila

1' di lettura 30/08/2014 - Sarà un Gran Premio in salita per lo Sky Racing Team VR46, che domani affronterà la gara sul circuito di Silverstone partendo dalle retrovie. Compie comunque uno step in avanti Francesco Bagnaia, sesta fila in griglia per lui (diciottesimo), che riesce a migliorarsi con il tempo di 2’14.845.

Problemi di chattering per Romano Fenati, costretto a rientrare al box per trovare una soluzione e a sfruttare gli ultimi nove minuti per fare il tempo. Partirà dall’ottava fila in ventiduesima posizione.

Il Team manager Vittoriano Guareschi: “E’ stata una qualifica complicata per Romano, che non è riuscito a creare un buon feeling con la moto a causa dei problemi di vibrazione all’anteriore. Poi, con l’aumento del grip, il disagio è aumentato. Pecco è partito bene, anche se quando ha montato la seconda gomma non è riuscito a trovare il giro buono. Sarà una gara in rimonta”.

Romano Fenati: “Purtroppo abbiamo sbagliato la qualifica perché abbiamo provato delle modifiche che non si sono rivelate la mossa giusta. Abbiamo perso del tempo per tornare all’assetto utilizzato stamattina durante le prove libere, e in seguito sono riuscito a fare solo due giri. Cercheremo di migliorare la moto per domani”.

Francesco Bagnaia: “In qualifica siamo riusciti a fare un buon tempo, che comunque non basta per stare lì davanti. La moto rispetto a ieri ha fatto uno step in più, anche se davanti tende ad alleggerirsi e a portarmi fuori. L’obiettivo è quello di continuare a migliorarci”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2014 alle 19:26 sul giornale del 30 agosto 2014 - 369 letture

In questo articolo si parla di valentino rossi, sport, moto3, romano fenati, sky racing team VR46

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/87H