counter

Civitanova: ricercato in Germania, è stato arrestato il latitante Vincenzo Izzo

1' di lettura 28/08/2014 - Le autorità tedesche avevano emesso un mandato di cattura europea nei confronti di Vincenzo Izzo, noto nell'ambiente criminale come 'Vincenzo 'o Pazzo', per reati contro il patrimonio e contro la persona. Il latitante viene fermato a Civitanova Marche.

Cinquantacinquenne di origini napoletane, residende in provincia di Arezzo e ricercato dalle autorità tedesche, viene fermato mentre viaggiava su un Opel Corsa per un controllo nell'ambito del contrasto ai fenomeni di tipo predatorio. Gli agenti si insospettiscono a causa del suo fare agitato e in quanto durante il controllo non è stato capace di spiegare per quale motivo si trovasse a Civitanova. Dalla banca dati europea di polizia 'Schengen' emerge il mandato di cattura nei suoi confronti.

Il provvedimento di carcerazione che pende su di lui attiene al reato di truffa e di lesioni personali: 'o Pazzo deve scontare in Germania 180 giorni di pena in carcere. Al momento si trova presso il carcere di Camerino.


   

di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 28-08-2014 alle 15:49 sul giornale del 29 agosto 2014 - 1638 letture

In questo articolo si parla di cronaca, latitante, mandato europeo, squadra mobile, teramo, sezione narcotici, polizia di stato, eroina,, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/82G