counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Latini: mozione in Consiglio Regionale di solidarietà e sostegno al popolo curdo e cristiano in Iraq

1' di lettura
1226

Dino Latini

Presentata dal consigliere regionale Dino Latini una mozione in merito ai conflitti e crisi umanitarie che da settimane stanno scuotendo diversi Paesi del Nord Africa e medio Oriente (Striscia di Gaza, Iraq, Libia ecc).

Il consigliere chiede al Presidente della Giunta Regionale di spingere il governo centrale a promuovere la sospensione di tutti i sistemi militari , a manifestare il cordoglio e la solidarietà di tutta la comunità marchigiana al popolo curdo, cristiano e di tutte le popolazioni nel mirino jihadista ribadendo il proprio impegno per la pace, quale diritto inalienabile di ogni essere umano, ad avviare presso il Consiglio di Sicurezza la definizione di una tregua che consenta l'immediato afflusso di aiuti umanitari a tutela delle popolazioni civili minacciate dal punto di vista idrico, sanitario, alimentare e a valutare la possibilità di promuovere nelle sedi opportune iniziative volte ad un embargo economico ai fini di un immediato cessate il fuoco.

E' fondamentale e urgente una mobilitazione dell'intera comunità internazionale a protezione delle minoranze cristiane e yazide nel nord dell'Iraq perseguitati da Isis quanto sostenere lo sforzo delle milizie curde Peshmerga per fermare l'avanzata di Isis. Non è opportuno invece il sostegno che la Farnesina sta valutando non escludendo la possibilità di fornire le armi ai curdi, che si trovano ad affrontare i jihadisti dell'Isis, come già valutato dagli Stati Uniti. Paesi come la Spagna e il Regno Unito hanno già reso una nota in merito ad una revisione delle proprie esportazioni militari armate.


ARGOMENTI

da Consiglio Regionale delle Marche


Dino Latini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2014 alle 16:08 sul giornale del 25 agosto 2014 - 1226 letture