counter

Ancona: minaccia con un coltello negoziante. E' successo in una cartolibreria al Piano

Arresto dei Carabinieri 1' di lettura 24/08/2014 - Ha minacciato con un grosso coltello un negoziante del Piano. E' successo in una cartolibreria in piazza Ugo Bassi. Attimi di terrore per l'inaspettata rapina.

Altro arresto per i carabinieri del Nor. E' successo nella serata di venerdì quando i militari del radiomobile traevano in arresto l'anconetano F.G. classe ’69 per tentata rapina. L'uomo si era presentato nel tardo pomeriggio presso una cartolibreria del Piano in piazza Ugo Bassi e dopo aver fatto finta di essere interessato ad alcuni articoli ha estratto dallo zaino un coltello, di circa 30 cm, intimando al titolare della stessa di consegnargli l’incasso.

Il negoziante intimorito ha tentato di farsi scudo con un cestino dei rifiuti che aveva a portata di mano cercando di tenere a distanza il rapinatore, nel frattempo la sorella del titolare che si trovava nel retrobottega e che aveva sentito le urla dell’uomo ha chiamato la centrale operativa del 112. Sul posto una gazzella del radiomobile che bloccava l’uomo nel mentre cercava di darsi alla fuga uscendo dal negozio.

Una volta in caserma per gli accertamenti di rito l’uomo veniva dichiarato in stato di arresto e tradotto presso il carcere di Montacuto a disposizione dell'autorità’ giudiziaria.






Questo è un articolo pubblicato il 24-08-2014 alle 15:55 sul giornale del 25 agosto 2014 - 1023 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, ancona, arresto, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/8RV





logoEV
logoEV