Porto Recanati: operazione Spiagge Sicure, la GdF sequestra migliaia di articoli contraffatti

Operazione Spiagge Sicure, GdF 2' di lettura 21/08/2014 - Nei giorni precedenti e successivi al Ferragosto sono stati sorvegliati i principali punti di transito e di raccolta dei venditori abusivi con l’impiego di otto pattuglie della Guardia di Finanza, che li hanno intercettati prima che giungessero in spiaggia.

Non solo i Carabinieri e la Polizia Locale, ma anche i finanzaieri della Tenenza di Porto Recanati hanno intensificato la propria attività a contrasto del fenomeno dell'abusivismo commerciale presidiando le principali vie di accesso alla spiaggia di Porto Recanati nel ponte a cavallo di Ferragosto. Tali attività di tutela del marchio e di lotta alla contraffazione rientrano in un più ampio progetto messo a punto dalla Prefettura di Macerata e che ha visto la collaborazione dei tre corpi dell'Arma sopra citati.

L'attività di prevenzione e repressione degli uomini della finanza ha portato alla identificazione di otto soggetti extracomunitari originari del Senegal e del Pakistan, i quali sono poi stati denunciati alla locale Autorità Giudiziaria per la detenzione e vendita di prodotti contraffatti. Un uomo di origine Pakistana è stato altresì denunciato per violazione delle norme che disciplinano l’immigrazione. Altri, alla vista dei finanzieri hanno preferito abbandonare la merce per strada, dileguandosi per non incorrere in guai con la giustizia.

Complessivamente sono stati sequestrati circa 500 articoli, perlopiù abbigliamento e pelletteria, recanti marchi contraffatti; circa 5.000 gli articoli non conformi tra cui occhiali da sole e accessori per la telefonia. Si è stimato che tutta la merce sequestrata ha un valore complessivo di circa 35 mila euro.

Sono stati, inoltre, segnalati al Sindaco di Porto Recanati per esercizio abusivo del commercio sei soggetti, ai quali è stata commitata la sanzione di 5.000 € ciascuno. Un’ennesima operazione che conferma il ruolo della Guardia di Finanza nella tutela del corretto svolgimento dei mercati e nella tutela dei consumatori.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2014 alle 13:29 sul giornale del 22 agosto 2014 - 1252 letture

In questo articolo si parla di cronaca, porto recanati, guardia di finanza, contraffazione, spiagge, sequestri, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8L3





logoEV