counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
pubbliredazionale

Avviso di deposito per Valutazione di Impatto Ambientale e AIA

2' di lettura
1143

Il/La sottoscritto/a FAUSTINO MINERVINI in qualità di proponente, gestore e titolare/legale rappresentante della Società IMMI SRL Codice Fiscale/Partita IVA 01933220442 con sede legale nel Comune di SPINETOLI , Provincia di ASCOLI PICENO Via ACCESSO STAZIONE n° 11 CAP 63078

AVVISA CHE

gli elaborati del progetto denominato PROCEDIMENTO UNICO VIA-AIA PER IMPIANTO TRATTAMENTO RIFIUTI PERICOLOSI E NON PERICOLOSI SITO IN ZONA INDUSTRIALE CAMPOLUNGO – ASCOLI PICENO, che ha per oggetto la realizzazione di un impianto di trattamento rifiuti non pericolosi e deposito preliminare di rifiuti pericolosi localizzato nel Comune di Ascoli Piceno, Zona Industriale Campolungo III Fase e che consiste nell'ampliamento delle attività della ditta IMMI srl ad oggi autorizzata per lo stoccaggio e trattamento di rifiuti non pericolosi,

sono stati depositati presso i seguenti enti

PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

VIA DELLA REPUBBLICA 34, ASCOLI PICENO

COMUNE DI ASCOLI PICENO

PIAZZA ARRINGO 1, ASCOLI PICENO

ARPAM

VIA DELLA REPUBBLICA 34, ASCOLI PICENO

L’Autorità Competente al rilascio del provvedimento finale di VIA è la Provincia di Ascoli Piceno, Servizio Tutela Ambientale.

Il progetto medesimo ed i relativi elaborati di VIA rimarranno depositati presso gli enti sopra elencati per 60 giorni consecutivi a partire dalla data odierna.

Il deposito è effettuato ai sensi dell’art. 24, comma 4, del D.Lgs. n. 152/2006 e dell’art. 13 della l.r 3/2012 ai fini di consentire a chiunque vi abbia interesse di prenderne visione, ottenerne a proprie spese una copia e presentare all’Autorità Competente osservazioni e memorie relative al progetto depositato, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi, da prodursi per iscritto in carta semplice entro 60 giorni dalla data odierna,

Il provvedimento finale di VIA ha natura obbligatoria e vincolante; ne deriva che, se negativo, preclude la possibilità di realizzare il progetto proposto.

Il provvedimento finale di VIA positivo contiene le condizioni per la realizzazione, l’esercizio e la dismissione dei progetti, nonché quelle relative ad eventuali malfunzionamenti.

Il provvedimento finale di VIA positivo ai sensi dell’art. 16, comma 1, della l.r. 3/2012 sostituisce l'autorizzazione n. 96/GEN-3/SA e successive integrazioni.

Il progetto definito, lo studio d’impatto ambientale e la relativa Sintesi non Tecnica sono altresì pubblicati e visionabili sul sito web dell’Autorità Competente alla VIA al seguente indirizzo: http://www.provincia.ap.it/pagina672_via.html



Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 30-07-2014 alle 03:06 sul giornale del 31 luglio 2014 - 1143 letture