counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fabriano: Omicidio di via Brocanelli, il Gup non convalida il fermo della figlia della vittima

1' di lettura
1045

omicidio di via brocanelli

Il Gup di Ancona Carlo Cimini non ha convalidato il fermo di Consuelo Galea, la 41enne accusata di aver assassinato lo scorso 26 luglio a Fabriano la madre, Maria Bruna Brutti, di 76 anni, con il calcio di un’arma giocattolo.

Secondo il giudice non c’è pericolo di fuga, ma la donna, da tempo sottoposta a cure, rimarrà comunque in stato di custodia cautelare nel reparto di psichiatria di Senigallia. La Galea, che ha finora negato di aver ucciso la madre, avrebbe dichiarato: “Non so cosa è successo”.



omicidio di via brocanelli

Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2014 alle 12:33 sul giornale del 30 luglio 2014 - 1045 letture