counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Civitanova: in manette un imprenditore civitanovese, da mesi la polizia lo monitorava

1' di lettura
1540

Imprenditore civitanovese in manette: aveva trovato un modo per usufruire gratuitamente di acqua da utilizzare nel suo autolavaggio di Ancona, manomettendo le centraline che registrano i metri cubi consumati. La polizia lo monitorava da mesi ormai.

Nei week-end riempiva delle cisterne di acqua da utilizzare durante la settimana, manomettendo il contatore dell'acqua. Era proprio nei fine settimana che la Squadra Mobile si appostava, verificando il furto: così sabato 26 luglio è stato arrestato per furto aggravato Goffredo Benedetti, 63enne originario di Civitanova Marche, gestore di un autolavaggio di Ancona.

Nella mattina di lunedì 28 l'arresto è stato convalidato. Ora l'uomo è a piede libero, ma il 26 settembre sarà processato.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2014 alle 22:24 sul giornale del 29 luglio 2014 - 1540 letture