counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Montecosaro: perdono biglietti aerei, contanti e iPad; restituiti da un cittadino

1' di lettura
910

Perdono lo zaino con iPad, 500 euro, carte di credito, documenti e biglietti arerei. La vacanza nelle Marche poteva trasformarsi in un incubo per due turisti inglesi che, dopo la visita all'abbazia Santa Maria a piè di Chienti, si sono accorti di non avere più il loro zaino. Ma, per fortuna, era finito nelle mani giuste.

Un cittadino di Montecosaro lo ritrova e porta tutto ai carabinieri di Civitanova: non è la prima volta per il giovane, che anche l'anno scorso aveva restituito un portafogli con documenti e contanti. Quando i due brittannici arrivano alla casema Piermanni, intorno alle 13:30 di sabato 19 luglio, denunciano angosciati la perdita.

Erano preoccupati soprattutto perchè non sapevano come avrebbero fatto ritorno in Inghilterra. Tuttavia, soli cinque minuti prima il montecosarese aveva già consegnato lo zaino e in poco meno di una mezzora i turisti ne ritornano in possesso.

'Thanks a lot' è il commento dei due inglesi a cui il cittadino di Montecosaro non solo ha restituito lo zaino, ma anche la possibilità di finire serenamente la loro vacanza nelle Marche.



Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2014 alle 16:21 sul giornale del 21 luglio 2014 - 910 letture