counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Porto Sant'Elpidio: incidente mortale in autostrada. La vittima è un 67 enne di Montemonaco

1' di lettura
3956

ambulanza

Un terribile schianto, avvenuto attorno alle 21.30 di martedì 15 luglio, ha tolto la vita a Nicola Razzetti, 67 anni, di Montemonaco.

L'uomo, che di mestiere fa il pastore, stava percorrendo il tratto di A 14 in direzione sud con il suo furgoncino. Tamponato da un'Audi, Razzetti ha perso il controllo del veicolo, che ha improvvisamente iniziato a sbandare, finendo la sua corsa nella scarpata, dopo aver sfondato il guardrail.

L'impatto è stato estremamente violento, tanto che l'uomo è stato sbalzato fuori dall'abitacolo, mandando in frantumi il parabrezza. Sul posto sono giunti gli uomini del 118 di Porto Sant'Elpidio e quelli della Stradale di Porto San Giorgio.

Purtroppo, per Razzetti non c'era più nulla da fare. L'incidente lo aveva ucciso sul colpo. Inutili i tentativi di rianimazione operati dallo staff medico.

Illeso il conducente dell'Audi, ancora sotto choc. Le autorità stanno ora cercando di ricostruire l'accaduto per stabilire come l'autista abbia potuto tamponare un veicolo che procedeva nel suo stesso senso di marcia a velocità verosimilmente inferiore.



ambulanza

Questo è un articolo pubblicato il 16-07-2014 alle 15:52 sul giornale del 17 luglio 2014 - 3956 letture