counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pesaro: poliziotta si spara in Questura, muore 47enne fanese

1' di lettura
2754

polizia

Un tragico episodio è accaduto mercoledì mattina alla Questura di Pesaro. Una poliziotta si è tolta la vita sparandosi con la pistola d'ordinanza.

Un'assistente di polizia che lavorava alla sezione anticrimine si è sparata con la pistola d'ordinanza. Il fatto è accaduto mercoledì mattina, alle 7.15, in Questura a Pesaro.

La donna, 47enne, residente a Fano, originaria di Benevento, sposata e madre di una 13enne, aveva appena iniziato il turno di lavoro in un ufficio, quando ha rivolto la pistola d'ordinanza verso di sé e si è sparata un colpo alla tempia. Il cadavere è stato rinvenuto da alcuni colleghi, sopraggiunti poco dopo per intraprendere il servizio.

Pare che la donna attraversasse un grave periodo di depressione, sono in corso accertamenti finalizzati ad individuare le motivazioni del tragico gesto.



polizia

Questo è un articolo pubblicato il 09-07-2014 alle 11:17 sul giornale del 10 luglio 2014 - 2754 letture