counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

La Amati sullo stato di emergenza: 'Subito 10 milioni per le Marche'

1' di lettura
1159

Silvana Amati

"E' stata finalmente approvata dal Consiglio di Ministri la dichiarazione dello stato di emergenza per le sette regioni colpite negli ultimi mesi da calamità naturali: Lazio, Puglia, Calabria, Umbria, Piemonte, Emilia e Marche. Aspettavamo con ansia questa decisione perché rappresentava condizione essenziale per la concessione delle agevolazioni e degli aiuti a favore della popolazione e dei territori".

Lo dichiara la senatrice del Pd Silvana Amati.

"Ora verrà data piena operatività al fondo per le emergenze nazionali che per le Marche mette a disposizione uno stanziamento di 10 milioni euro. Questo è stato l'ultimo atto di un faticoso percorso che ha visto impegnati governo, parlamento, istituzioni locali per dare risposte ai tanti cittadini, alle grandi e alle piccole imprese, che vivono da mesi i gravi disagi che si sono creati in tutte le diverse località colpite da alluvioni, terremoti e altre calamità naturali. Esprimo quindi - conclude Amati - la mia soddisfazione e quella di quanti si sono battuti con me per questo risultato".



Silvana Amati

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2014 alle 11:45 sul giornale del 02 luglio 2014 - 1159 letture