counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Morrovalle: il Comitato Salute e Conservazione del Territorio all'incontro del PD a Trodica, 'Giannini ha disertato'

1' di lettura
1083

Il Comitato Salute e Conservazione del Territorio, nel partecipare alla campagna per le elezioni Europee al fine di chiedere chiarimenti sullo “scandalo biogas Marche”, lunedì 19 maggio scorso, ha aderito all'incontro del PD a Trodica di Morrovalle dove era prevista la presenza dell’assessore regionale alle attività produttive Sara Giannini, che ha disertato l’incontro.

Avremmo voluto che lei ci illustrasse la proposta di legge regionale 374/2013,sul bioga oltre che dibattere sulla compatibilità degli impianti a biogas con i diritti di tutti. Ancora una volta l'Assessore Giannini fugge all’oppurtunità di incontrare i suoi concittadini. Di sicuro se ne faranno una ragione gli elettori.

Abbiamo potuto chiedere al candidato europeo L. Domenici cosa, il PD, intende fare in Europa per tutelare i cittadini, l'ambiente e garantire una filiera alimentare corta visto che i nostri terreni sono invasi da pannelli fotovoltaici e da culture dedicate alle centrali a biogas. La risposta che abbiamo ottenuto è stata che il candidato non conosce a fondo la material nello specifico, ma ha chiesto di essere informato sulla tematica.

E’ emerso invece, dall 'intervento del Consigliere regionale F. Comi, che gli imprenditori devono assumersi I rischi impresa invece chei scaricarli sulla collettività, con ricadute sulla salute, sulla proprietà e sull’ambiente. Ricordiamo che anche lui ha votato la legge 3/2012, dichiarata incostituzionale, che ha agevolato gli speculatori del biogas allo scopo di ottenere autorizzazioni risultate illegittime. Non dimentichiamoci i recenti sversamenti sul fiume Fiastra e di Morrovalle, derivati dalle centrali biogas.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2014 alle 16:01 sul giornale del 21 maggio 2014 - 1083 letture