counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Ambiente: emanato il bando di concessione contributi ai progetti di rete dei centri di educazione ambientale

2' di lettura
764

ambiente

Si rinnova l’impegno della Regione a sostenere i progetti di rete dei Centri di educazione ambientale. Sulla base delle positive esperienze precedenti, anche per l’annualità 2014-2015 i CEA - 43 in totale distribuiti uniformemente su tutto il territorio regionale - lavoreranno in rete coordinati da un soggetto capofila, Labter, che corrisponde alla Provincia o all’Ente gestore di un’area protetta.

Le risorse ammontano a 324.000,00 euro.

Energia, Acqua, Cambiamenti climatici, Rifiuti, Natura, Mobilità dolce, Agricoltura e Turismo sostenibile; 2015 Anno internazionale della luce, Expo 2015 Nutrire il pianeta Energia per la vita: sono questi i temi su cui verteranno i progetti.

Il bando premia la capacità di cofinanziamento da parte dei CEA e degli altri soggetti che compongono la rete. Negli anni, le reti hanno mediamente cofinanziato il 70% dei progetti, anche con attività a pagamento. Tra le novità, l’introduzione di criteri che premiano i progetti rivolti alle persone diversamente abili, al turismo sostenibile e ai percorsi ecomuseali.

“Oltre alla valenza ambientale - commenta l'assessore all'Ambiente, Maura Malaspina - i progetti hanno anche una valenza economica, 1,4 milioni di euro il budget totale dei progetti, a fronte di 400mila euro di risorse regionali, in media ogni anno; una valenza occupazionale che riguarda circa 230 gli operatori qualificati coinvolti annualmente e una valenza sociale con 180 partner interessati. Il sistema garantisce, inoltre, alla scuola, di accedere a informazioni e a opportunità di contatto con la natura e vengono coinvolte 2.133 classi ogni anno. Oltre che per gli studenti, i CEA organizzano attività di turismo sostenibile anche per adulti”.

Il sistema InFEA Marche copre tutta l’area geografica regionale e tutti gli ambiti: montagna, ruralità, costa.

La scadenza per la presentazione delle domande (da parte degli Enti Labter) è fissata al 3 luglio 2014. Il bando è scaricabile dal sito www.ambiente.marche.it



ambiente

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2014 alle 12:49 sul giornale del 21 maggio 2014 - 764 letture