counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Roadshow per l’Internazionalizzazione, Spacca: 'Operare in network per avere più forza'

1' di lettura
899

gian mario spacca

“La riflessione di martedì mattina è di grande importanza per l’economia del Centro Italia e di tutto il Paese. La presenza di tantissimi imprenditori lo dimostra. L’internazionalizzazione è infatti il principale fattore di resistenza della nostra economia in questa fase di transizione per l’Europa e l’Italia. E’ straordinaria l’opportunità per le imprese di combattere la recessione attraverso una presenza sempre più massiccia sui mercati internazionali”.

Lo ha detto il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, intervenendo questa mattina ad Ancona al Roadshow per l’Internazionalizzazione “Italia per le imprese. Con le Pmi verso i mercati esteri” del Ministero degli Affari esteri, Ministero dello Sviluppo economico, Simest, Agenzia Ice, Sace.

“La strategia di internazionalizzazione si è evoluta nel tempo e il caso delle Marche ne è la testimonianza – ha detto Spacca – La nostra Regione ha avviato le prime azioni già negli anni ’90. Da allora è stata intensa e costante l’attività di accompagnamento alle imprese fatta in stretto contatto con Ice, Mise e Ministero Affari esteri. Una strategia che oggi è molto più forte ed ha toccato mercati leader mondiali come la Cina. La lezione che ci deriva da questi anni di impegno nel campo dell’internazionalizzazione è che occorre una forte progettualità e un approccio a questi mercati in una logica di sistema. E’ quindi necessario collegare maggiormente tutti i soggetti che operano in questo campo, incluse le stesse imprese. Operare in network e in gioco di squadra sia a monte che a valle”.



gian mario spacca

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2014 alle 16:31 sul giornale del 14 maggio 2014 - 899 letture