counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CULTURA
comunicato stampa

Civitanova: il Salone del Libro di Torino, vetrina per Futura

2' di lettura
597

futura festival

Il Futura Festival di Civitanova è tra i protagonisti del Salone del libro di Torino, che quest’anno ha come tematica “Il bene”.

Grazie alla collaborazione della Regione Marche, il Festival civitanovese, diretto da Gino Troli, ha presentato sabato 10 maggio, insieme all'assessore regionale alla Cultura, Pietro Marcolini, e ad uno dei coordinatori di sezione, Filippo La Porta, le novità della manifestazione che prende il via il 25 luglio.

Numerosi gli ospiti di questa seconda edizione annunciati nel corso dell’incontro: il filosofo Zygmunt Bauman, i sociologi Derrick De Kerckhove e Domenico De Masi, lo storico Luciano Canfora, il giornalista Ernesto Galli Della Loggia, lo psicoanalista Luigi Zoja.

“I grandi classici del passato sono rivisti alla luce di un dibattito contemporaneo - afferma Troli -. Grandi figure del pensiero e intellettuali di ogni settore, si confrontano sulle prospettive di un futuro che è già cominciato”. Tra le novità, il direttore artistico annuncia la pubblicazione di una collana del festival che, nei prossimi mesi editerà due volumi relativi ai temi sviluppati nel 2013.

“La mia sezione - afferma La Porta - tratta due filoni: pace e guerra, con un approfondimento sulla non violenza, intesa come stile di vita che ci riguarda tutti, e il confronto tra le generazioni”. Tra le proposte del coordinatore “le primarie dei lettori forti”, ovvero la scelta dei protagonisti del festival attraverso un gruppo di persone che indicano quali ospiti vorrebbero. “Il lettore forte è colui che si reca nelle librerie, che acquista libri e che vota il suo ospite preferito. Vediamo se i nomi che vengono fuori sono sempre gli stessi, oppure si dà spazio ad un festival alternativo, nel segno della qualità e autenticità”.

Troli ha poi chiuso l’incontro ricordando l’importante gemellaggio con la Festa di Scienza e Filosofia di Foligno: “abbiamo scelto di non camminare da soli, ma insieme a questa prestigiosa iniziativa umbra. A Foligno, il mese scorso, sono stati anticipati alcuni temi che poi saranno sviluppati a Civitanova nella nostra seconda edizione”.


Nella foto Gino Troli al centro tra Pietro Marcolini e Filippo La Porta.





futura festival

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2014 alle 09:04 sul giornale del 12 maggio 2014 - 597 letture