counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Porto Recanati: la cena elettorale finisce in colluttazione

1' di lettura
1290

lite

Mercoledì 7 maggio si è tenuta un'apericena elettorale presso un noto ristorante sul lungomare di Scossicci, finita in un furibondo parapiglia.

Si erano riuniti duecento commensali per esprimere i loro auguri a due candidati consiglieri di una lista in lizza per le elezioni comunali del prossimo 25 maggio. Probabilmente i presenti stavano discutendo dei problemi della città, o del programma elettorale, quando l'attenzione di tutti si è spostata su due uomini che se le stavano dando di santa ragione.

Non certo per motivi politici, nè ideologici, ma per gelosia. Infatti uno dei due ha espresso in modo non troppo garbato apprezzamenti nei confronti della ragazza dell'altro, quando quest'ultimo, furibondo ed indignato, gli si è scagliato contro. Così è nata la colluttazione: calci, pugni e ci è anche scappata una vetrata rotta. Dei numerosi presenti, qualcuno è intervenuto e ha separato i due.

Nessuno ha sporto denuncia, nè il proprietario del locale, nè i litiganti: quindi nessuna ripercussione giuridica, solo lividi e vetri rotti



lite

Questo è un articolo pubblicato il 09-05-2014 alle 17:16 sul giornale del 10 maggio 2014 - 1290 letture