counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: marijuana ed hashish nel bagnoschiuma. Arrestati due greci ad Ancona

1' di lettura
1414

Marijuana ed Hashish per un totale di 2.200.000 euro nascoste nel bagnoschiuma. Arrestati due greci ad Ancona. Il tutto mentre ad Ancona si svolgeva la fiera.

In concomitanza con i festeggiamenti cittadini del Santo patrono San Ciriaco, la Guardia di Finanza di Ancona, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane, ha eseguito presso il locale porto un sequestro di un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti.

Durante le prime fasi di un controllo, effettuato nei confronti di un mezzo pesante proveniente dalla Grecia carico di prodotti per l’igiene personale, i militari hanno notato delle difformità tra i colli trasportati. Alcuni, infatti, avevano dimensioni diverse. Insospettiti dalla circostanza, i Finanzieri hanno deciso di approfondire il controllo, provvedendo all’apertura di quelli che avevano una diversa consistenza volumetrica, rispetto a quella “stantard”.

E’ così emerso che in sette di questi cartoni erano stati occultati 210 chilogrammi di marijuana. All’interno di un ulteriore cartone erano invece presenti 51 confezioni di hashish per un peso complessivo superiore a 25 chilogrammi. Un totale di 235,400 chilogrammi di sostanza stupefacente sequestrati. Una volta immesso sul mercato, il carico avrebbe consentito di lucrare una somma superiore ai 2.200.000 euro. I due cittadini greci presenti a bordo dell’autoarticolato sono stati tratti in arresto con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.



Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2014 alle 16:22 sul giornale del 09 maggio 2014 - 1414 letture