counter

San Severino: lo investe e poi lo riempe di botte

Carabinieri di notte 1' di lettura 26/03/2014 - Ancora da chiarire la dinamica dello strano evento accaduto martedì 25 marzo nel tardo pomeriggio.

Stando alle prime ricostruzioni, i due uomini, uno di 46 l'altro di 47 anni, si conoscevano già e probabilmente avevano qualcosa da chiarire visto che intorno alle 18 e 30 si sono ritrovati in via Martiri delle Foibe per discutere. Dopo qualche minuto, uno dei due sale in macchina e investe l'altro. Non soddisfatto di quanto aveva appena fatto, sempre lo stesso uomo prende un piede di porco dall'interno della sua auto e con la stessa colpisce ripetutamente alle gambe la sua vittima.

Poco distante alcune persone si accorgono del fatto e chiamano i soccorsi. Diverse fratture alle caviglie per l'uomo colpito, trasportato immediatamente all'ospedale di San Severino dal 118. Per l'altro i Carabinieri hanno già pronta una denuncia per lesioni personali.

A quanto pare i due uomini, tra l'altro entrambi italiani, erano rivali in amore. Tuttavia le indagini sono ancora in corso ed alcuni dettagli sono ancora da verificare.






Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2014 alle 11:49 sul giornale del 27 marzo 2014 - 1364 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, san severino marche, Riccardo Antonelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/1u6





logoEV
logoEV