counter

Fashion e calzature made in Marche in mostra in Cina

2' di lettura 22/03/2014 - “Il trend dell’export marchigiano, tornato ai livelli pre-crisi, e l’aumentata quota delle esportazioni dalla nostra regione sul totale nazionale, sono lo stimolo a proseguire nella nostra decisa azione di sostegno all’internazionalizzazione delle imprese.

La partecipazione a prestigiose esposizioni in mercati dinamici, come quello cinese, è uno dei fattori fondamentali di questa strategia. Gli appuntamenti con theMicam Shanghai e Chic di Pechino, vanno in questa direzione. Più della metà delle calzature marchigiane viene venduta fuori dalla Ue, sosteniamo quindi questo punto di forza del nostro sistema produttivo, cercando di qualificare la nostra offerta, soprattutto dal punto di vista della qualità e della certificazione di provenienza”. Il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, commenta così i prossimi due appuntamenti internazionali del sistema marchigiano fashion e calzature. La Regione Marche organizza in questo contesto due collettive, in collaborazione con il sistema camerale, che coinvolgono 41 aziende produttrici.

Dal 24 al 26 marzo è in programma la partecipazione di 27 imprese al theMicam Shanghai, giunto alla terza edizione. L’evento offre importanti opportunità al distretto calzaturiero marchigiano a partire dalla fascia media, alta, fine e lusso. All’interno dello Shanghai Exhibition Center, il centro fieristico più conosciuto della città, l’appuntamento primaverile del theMicam Shanghai presenterà a negozi al dettaglio, catene, importatori, distributori e department stores le collezioni autunno-inverno 2014/2015 di calzature donna, uomo e bambino, articoli di pelletteria (borse e accessori in pelle) e capispalla in pelle dei migliori marchi italiani ed internazionali.

Dal 26 al 29 marzo è poi prevista la partecipazione di 14 aziende a “Chic” organizzata a Pechino con cadenza annuale. La fiera è giunta alla sua 22^ edizione e ospita oltre mille espositori. Saranno presenti 23 Paesi esteri con l'Italia presente da dieci edizioni tramite un padiglione ufficiale per il settore dell'abbigliamento dove, edizione dopo edizione, hanno trovato ospitalità anche aziende del settore della pelletteria, unitamente ad alcune aziende di calzature.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2014 alle 18:31 sul giornale del 24 marzo 2014 - 853 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/1ky





logoEV
logoEV